Assegni nucleo familiare: le richieste si fanno solo in via telematica

Il Patronato Inapa di Confartigianato a disposizione per i dipendenti delle imprese

Con la circolare n. 45/2019 l’Inps fornisce indicazioni relative alle nuove modalità di presentazione della domanda di assegno per il nucleo familiare.

Dal 1° aprile 2019 le domande di assegno al nucleo familiare dei lavoratori dipendenti di aziende private devono essere presentate direttamente all’INPS esclusivamente in modalità telematica. La richiesta deve essere effettuata tramite la funzionalità presente nel sito INPS con PIN dispositivo personale o tramite qualsiasi Patronato.
I lavoratori a decorrere dal 1° aprile 2019 non possono più presentare al datore di lavoro il modello “ANF/DIP” (SR16) cartaceo.
L’INPS, a seguito della richiesta telematica del lavoratore, provvederà in automatico a verificare il diritto dello stesso a beneficiare dell’ANF e a determinare la misura della prestazione, individuando gli importi giornalieri e mensili spettanti in riferimento alla composizione del nucleo familiare e dei redditi conseguiti nel periodo di riferimento.
Qualora si verifichi una variazione del nucleo familiare ovvero qualora si modifichino le condizioni reddituali, il lavoratore dovrà presentare, sempre in modalità telematica, una domanda di variazione per il periodo di interesse, avvalendosi dell’apposita procedura.
Qualora la concessione degli assegni al nucleo familiare sia subordinata al rilascio dell’autorizzazione dell’INPS, il lavoratore dovrà presentare, in modalità telematica e tramite la procedura “Autorizzazione ANF”, la domanda di autorizzazione, allegando tutta la documentazione necessaria a definire il diritto alla prestazione.
Gli importi calcolati dall’Istituto saranno messi a disposizione dei datori di lavoro attraverso apposita utility, presente nel cassetto previdenziale aziendale INPS, con specifica indicazione del codice fiscale del lavoratore.
 
Qui è possibie scaricare la circolare INPS per l’approfondimento completo.
 
 
I lavoratori interessati potranno presentare la domanda di ANF all’INPS attraverso il Nostro Patronato INAPA. Rivolgendosi alle sedi di Confartigianato si potrà ricevere assistenza e professionalità. 

Maggiori informazioni: 049 8206311
 

Allegati

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289