Bando ISI INAIL 2018

Punteggio aggiuntivo per i progetti condivisi con enti bilaterali e organismi paritetici

Come noto, il Bando ISI INAIL 2018 prevede che i progetti da finanziare, per poter essere presentati, superino 120 punti, attribuiti al progetto sulla base di una serie di parametri (dimensioni aziendali, codice Ateco, tipologie di intervento, condivisione con le parti sociali, bonus buone prassi).

 
Ben 13 punti aggiuntivi vengono attribuiti ai progetti condivisi con un Ente Bilaterale o un Organismo Paritetico.
Le imprese artigiane Venete del Sistema COBIS possono fruire di tale punteggio aggiuntivo chiedendo la condivisione del progetto.
La condivisione viene attestata dal COBIS con una dichiarazione di condivisione rilasciata su un modello indicato dall’INAIL.
 
Per poter ottenere la condivisione/dichiarazione dal COBIS le aziende interessate devono farne richiesta a:
COBIS regionale: mail segreteria@cobis.it – per i progetti di investimento e di bonifica da materiali contenenti amianto
Commissione Paritetica Provinciale: mail segreteria.generale@upa.padova.it – per gli altri progetti
La richiesta va effettuata inviando, agli indirizzi indicati, una mail con le seguenti indicazioni:
Indicare nell’oggetto della mail “Richiesta di condivisione progetto ISI INAIL
Ragione sociale e indirizzo dell’azienda che presenta il progetto
Tipologia di progetto presentato
Numero progressivo del progetto – lo attribuisce l’applicazione informatica al momento del caricamento del progetto.
 
Le richieste dovranno essere inviate entro il 24 maggio 2019 e il COBIS, effettuata una valutazione, rilascerà la dichiarazione all’azienda richiedente di norma entro i successivi 7 giorni.
 

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289