Campagna social Acconciatura Estetica

Campagna del settore Benessere di attenzione verso l'abusivismo

 Parrucchieri ed estetisti sono chiusi e Confartigianato benessere Veneto lancia una campagna di “vicinanza” e di “attenzione”

In questo periodo prolungato di chiusura i saloni di Acconciatura ed Estetica della Confartigianato Imprese Veneto lanciano una campagna social di “vicinanza” alla clientela e di “attenzione” verso l’abusivismo, oggi ancora più pericoloso. Quattro gli slogan che verranno pubblicati nei prossimi gioni sui social e portali delle associazioni:
 
non per il nostro interesse, ma per la salute di tutti;
se non l'avevi capito prima, oggi l'abusivismo fa ancora più male!;
non vediamo l’ora di prenderci cura di te;
rimani a casa: la bellezza è rimanere anche nelle proprie famiglie.
 
La campagna viene accompagnata dagli hashtag #staiacasa e #andràtuttobene
 
Le imprese di acconciatura ed estetica, quelle che non solo oggi, ma sempre, operano nel rispetto delle regole, sia dal punto di vista della formazione obbligatoria, sia per quanto riguarda i requisiti igienico-sanitari dei locali salvaguardando così la salute e i propri clienti, osservano le regole anche oggi e restano chiusi in ossequio al dpcm dell’11 marzo. L’invito è quello di declinare e rifiutare eventuali proposte di servizi da parte di chi opera clandestinamente, e in questo particolare momento, in deroga alle regole. Qualsiasi operatore che offra i propri servizi, presso il proprio domicilio o presso quello del cliente, è un abusivo e una minaccia alla salute di tutti.
 
L’appello di Confartigianato Benessere è quello di tutelare la propria e l‘altrui salute, rispettando alla lettera quanto disposto per il contenimento della epidemia da Covid19 e quindi non uscire e non ricevere in casa operatori abusivi. Oggi resta a casa. Il tuo acconciatore e la tua estetista ti accoglieranno presto offrendoti tutta la sicurezza di sempre.

 

 

Allegati

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289