Contributi EBAV in arrivo per le aziende

Accertamenti sanitari dipendenti, assunzioni disabili e emissioni vetrerie. Domande entro il 29 febbraio

Entro il 29/02/2020 si devono presentare le domande di richiesta contributo ad EBAV per gli ACCERTAMENTI SANITARI DEI DIPENDENTI, per l’ASSUNZIONE DISABILI e per le EMISSIONI VETRERIE.  

 
Consulta i dettagli dei vari servizi e rivolgiti allo Sportello E.B.A.V. Confartigianato Padova per ogni informazione e per la gestione delle domande.
Per fare richiesta del contributo è necessario compilare il modulo previsto ed inviarlo, firmato e completo degli allegati previsti, all’indirizzo mail  ebavpadova@upa.padova.it  
 
 
MOD. A10 – ACCERTAMENTI SANITARI DIPENDENTI
Contributo alle spese sostenute per le sole visite mediche dei dipendenti.
 
Anno di competenza: 2019 (data fattura)
 
Destinatari: Aziende delle categorie Acconciatura-Estetica, Alimentaristi, Ceramica, Chimica, Comunicazione, Concia, Imprese pulizie, Legno, Metalmeccanici, Occhiali, Odontotecnici, Orafi, Panificatori, Pulitintolavanderie, Tessile, Trasporto merci, Trasporto persone, Vetro
 
Scadenza: 29/02/2020
 
 
 
 

MOD. A65 – ASSUNZIONE DISABILI
Contributo una tantum per nuova assunzione personale con disabilità superiore al 79%.
 
Anno di competenza: 2019 (data assunzione)
 
Destinatari: Aziende di tutte le categorie.
 
Scadenza: 29/02/2020
 
 
 
MOD. A80 – EMISSIONI VETRERIE
 
Contributo sulle spese sostenute per il miglioramento delle performance ambientali relative alle emissioni in atmosfera per le attività di produzione vetraria.
 
Anno di competenza: 2018-2019
 
Destinatari: esclusivamente Aziende della categoria Vetro.
 
Scadenza: 29/02/2020
 
 
 
 
Per qualsiasi informazione rivolgiti a:
Sportello E.B.A.V. Confartigianato Padova
P.zza A. De Gasperi 22
35131 PADOVA
e-mail ebavpadova@upa.padova.it
Tel. 049/8056905
 

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289