Cordis Community: una risposta contro la crisi

Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti i partner dell’iniziativa ideata, promossa e gestita da TreCuori

 Padova, 24 settembre 2020 — Si chiama Cordis l’iniziativa presentata oggi a Padova, nell’anno che la vedeCapitale europea del Volontariato 2020.

Confartigianato Imprese Padova, Confcommercio Imprese per l’Italia – Ascom Padova e Confesercenti del Veneto Centrale, hanno voluto sostenere questa nuova iniziativa capace di dare liquidità immediata alle imprese del territorio. Il progetto, ideato e gestito dalla società benefit Tre Cuori, parte dal coinvolgimento di alcuni distretti del commercio della provincia e gode del patrocinio di vari soggetti istituzionali tra cui la Provincia ed il Comune e la Camera di Commercio di Padova.

"Gli ultimi mesi hanno rappresentato una grande occasione per riflettere sui modelli di scambio
tradizionali e sui loro limiti"- afferma Roberto Boschetto, presidente di Confartigianato Imprese Padova - "A partire dalle storture derivanti da approcci che troppo spesso dimenticano che la centralità del territorio e delle comunità è indispensabile per progettare un reale sviluppo sostenibile. L’emergenza sanitaria che abbiamo vissuto ha riportato questi temi al centro dell’attenzione e con essi la necessità di dare concretezza a modelli più vicini ai bisogni dei cittadini e delle piccole e medie imprese che operano in uno stesso territorio. Con questo spirito abbiamo aderito, in via sperimentale, ad un progetto innovativo qual è Cordis".
 
Cordis è la community all’interno della quale aziende e privati cittadini, possono acquistare prodotti e
servizi in totale o parziale compensazione tra loro, senza intermediari. È la convenienza il motore di
questo circuito virtuoso che offre benefici immediati operando a diversi livelli:
→ migliora la liquidità delle imprese, favorendo la circolazione del denaro e trattenendolo all’interno
della comunità;
→ inietta nel mercato nuova capacità di spesa utilizzabile solo all’interno della Cordis Community,
fungendo da stimolo ai consumi sul territorio e da contrasto ai colossi del web;
→ sostiene l’occupazione, perché potendo coinvolgere collaboratori e i dipendenti rende più sostenibile
il costo del lavoro delle aziende.

Cordis è uno strumento semplice, efficace e privo di mediatori che vuole contribuire a riattivare la domanda interna - già da lungo tempo in crescente difficoltà ed ora più duramente colpita dalle conseguenze economiche dell’emergenza coronavirus, coinvolgendo attivamente imprese e cittadini e rilanciando gli scambi.

Cordis parte da una base di più di 800 imprese ed enti e 6.000 persone già attive nella provincia di Padova con il welfare aziendale e il marketing sociale di TreCuori. La Cordis Community è aperta a tutti coloro che, avendo a cuore il territorio, si uniranno al progetto: dalle associazioni di categoria agli enti di rappresentanza, dai singoli comuni ai distretti del commercio, dagli ordini professionali alle Federazioni sportive.
 

Per saperne di più, visita il sito: www.cordiscommunity.org

Allegati

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289