Credito di imposta per i DPI e Sanificazione

Rimborsi per le imprese per una ripartenza sicura

SANIFICAZIONE E DISPOSITIVI DI SICUREZZA

Le misure finalizzate al contrasto e al contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro prevedono la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti e delle postazioni di lavoro.

 
Il sostenimento di spese di sanificazione degli ambienti di lavoro è stato agevolato attraverso il riconoscimento di un credito d’imposta a favore di imprese e lavoratori autonomi previsto dall’art.64 del D.L. n.18 del 17 Marzo 2020 (cd. Decreto Cura Italia).
Successivamente l’art.30 del D.L. n.23 dell’8 Aprile 2020 (cd. Decreto Liquidità) ha ampliato l’ambito oggettivo del beneficio prevedendone l’estensione ai dispositivi di protezione individuale e altri dispositivi di sicurezza.
 
Il credito d’imposta è riconosciuto a fronte delle seguenti spese sostenute nel 2020 (come chiarito nella Circolare n.9/E/2020 dell’Agenzia delle Entrate) :
- spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro;
- acquisto di dispositivi di protezione individuale (quali ad esempio , mascherine chirurgiche, Ffp2 e Ffp3, guanti, visiere di protezione e occhiali protettivi, tute di protezione e calzari);
- acquisto e installazione di altri dispositivi di sicurezza atti a proteggere i lavoratori dall’esposizione accidentale ad agenti biologici o  a garantire la distanza di sicurezza interpersonale ( quali, ad esempio, barriere e pannelli protettivi);
- detergenti mani e disinfettanti.
 
Il credito d’imposta è pari al 50% delle spese sopraindicate ed è riconosciuto nella misura massima di Euro 20.000,00.
 
Per indicazioni certe sulla modalità di utilizzo del credito d’imposta è necessario attendere il decreto del Ministero dello sviluppo economico.
 
Dopo l'uscita del decreto attuativo, per maggiori informazioni sul credito di imposta potete contattare il nostro nucleo fiscale o il vostro commercialista.
 
 
 

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289