Delegazione di Confartigianato a Friburgo

Tra i temi affrontati:le nuove tecnologie, i fondi europei e la promozione del made in Padova

Padova e Friburgo sempre più vicine grazie alla delegazione di imprenditori di Confartigianato che hanno preso parte, la scorsa settimana, alla fiera GETEC di Friburgo: il principale appuntamento in Germania per il settore casa, domotica ed efficienza energetica. Cinque i dirigenti della principale associazione di categoria padovana che hanno preso parte non solo all’expo, ma anche ad una serie di incontri istituzionali finalizzati a consolidare il pluridecennale gemellaggio tra Confartigianato Padova e la Camera dell’Artigianato di Friburgo che si muove sul solco del gemellaggio che lega anche i due Comuni e della collaborazione tra gli Atenei.

A guidare la delegazione, formata dal responsabile delle categorie Moreno Favaron, del sistema casa Giovanni Varotto, del mandamento di Albignasego Davide Lunardi e dalla dirigente Susanna Zorzi, è stato il componente della Giunta nazionale di Confartigianato e Presidente del mandamento di Abano Donato Pedron.
 
A conferire un valore istituzionale alla missione economica di Confartigianato è stata la presenza, nel corso di tutta la visita, del Console italiano a Friburgo Federico Lorenzo Ramaioli.
“Il mercato tedesco è importante per le piccole imprese – spiega Donato Pedron – in particolare vengono apprezzati i nostri prodotti nei settori dell’arredo, della moda e dell’alimentare. Il nostro auspicio è che la ripresa economica abbia produttive ripercussioni anche per il nostro comparto. In quest’ottica, abbiamo esplorato diverse opportunità, in particolare nel campo della promozione dei prodotti “made in Padova” nel mercato tedesco. Oggi possiamo contare anche su un comune gruppo di progettisti europei pronti ad intercettare i fondi e le risorse che vengono messe a disposizione dalla Commissione Europea sia tramite i bandi a gestione diretta sia attraverso i fondi strutturali gestiti dalle Regioni. Un’alleanza che speriamo di aprire presto anche ad un partner francese per consolidare il partenariato.”
 
Il legame con Friburgo, dunque, è sempre più stretto.
“Abbiamo invitato i colleghi tedeschi a prendere parte ad una prossima iniziativa riguardante Industria 4.0 per portare la loro testimonianza sulla grande rivoluzione che sta cambiando il volto ed i processi della manifattura – precisa Roberto Boschetto, Presidente di Confartigianato Padova -. Inoltre, una delegazione della Camera dell’Artigianato di Friburgo parteciperà anche quest’anno alla solenne processione del 13 giugno in occasione della festa di S. Antonio”
 

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289