Covid 19. Ebav eroga contributi alle imprese per sanificazione e protocolli sicurezza

Compila i moduli e rivolgiti allo Sportello Ebav per saperne di più

EBAV, come previsto nell’Accordo del 23/09/2020, ha pubblicato le modifiche ai servizi legati all’emergenza Covid-19 in sostegno alle Aziende e ai Dipendenti (Accordo del 02/05/2020 – Manovra straordinaria COVID19 RIAPRIRE SICURI).

 
I servizi interessati sono i seguenti: per le AZIENDE 
 
A33 SOSTEGNO ATTIVITA’ SANIFICAZIONE – COVID-19 
sanificazione su base volontaria, indipendentemente da caso confermato Covid-19, specifiche sul numero di accessi al servizio.
 
A34 ULTERIORE SOSTEGNO APPLICAZIONE PROTOCOLLI SICUREZZA
NUOVO servizio per gestire cinque nuovi interventi legati ai protocolli sicurezza. Il modulo è da ripresentare per ogni eventuale specifico intervento.
 
per i DIPENDENTI
D31 SOSTEGNO AL REDDITO – EMERGENZA COVID-19
Eliminato il concetto di nucleo familiare e relativi limiti di accesso. Specificato che riguarda ogni ammortizzatore sociale, non solo FSBA-COVID. Posticipata scadenza.
 
Consulta con attenzione le Schede Informative per i dettagli dei vari servizi.
Lo Sportello EBAV Confartigianato Padova (tel.049/8056905) è a disposizione delle AZIENDE per ogni informazione e per la gestione delle domande. Per fare richiesta di contributo è necessario compilare il modulo previsto ed inviarlo, firmato e completo degli allegati richiesti, all’ indirizzo mail: ebavpadova@upa.padova.it
 
I DIPENDENTI devono rivolgersi agli Sportelli EBAV delle Organizzazioni Sindacali dei Lavoratori per chiedere informazioni e per la presentazione gratuita delle domande di contributo EBAV. 
  
I servizi interessati per le AZIENDE sono i seguenti:
 
A33 – SOSTEGNO ATTIVITA’ SANIFICAZIONE – COVID 19  
 
Contributo alle aziende per l’attività di sanificazione aziendale per anti-contagio Covid-19 oppure (in alternativa) per acquisto di macchinari per la sanificazione diretta dei locali/strumentazione da lavoro/veicoli da lavoro.
Il servizio è stato modificato introducendo la sanificazione su base volontaria, indipendentemente da caso confermato Covid-19. 
Sono considerati validi gli interventi effettuati dal 17/03/2020 al 31/12/2020.
 
Anno di competenza: 2020 (anno emissione fattura)
Sono considerate valide anche fatture emesse entro e non oltre il 31/01/2021.
 
Destinatari: tutte le categorie
 
Scadenza: 31/03/2021
 

A34 – ULTERIORE SOSTEGNO APPLICAZIONE PROTOCOLLI SICUREZZA          NUOVO SERVIZIO
 
Contributo alle aziende per 5 tipologie d’intervento per l’applicazione dei protocolli e delle condizioni sicurezza aziendali anti-contagio: 
Sono considerati validi gli interventi effettuati dal 15/03/2020 al 31/12/2020.
 
Anno di competenza: 2020 
Sono considerate valide anche fatture emesse entro e non oltre il 31/01/2021.
 
Destinatari: tutte le categorie
 
Scadenza: 31/03/2021
 
 
 
 
Rimangono invariati gli altri servizi di sostegno per emergenza Covid-19:  
 
A31 – SOSTEGNO ALLA LIQUIDITA’ DELLE IMPRESE
 
Contributo alle aziende artigiane per sostegno nell’accesso alle garanzie necessarie per ottenimento dei   finanziamenti emergenza COVID-19 nel periodo 17/03/202 al 31/12/2020 tramite i CONFIDI ARTIGIANI (spese di istruttoria pratica ed eventuale costo commissioni).
 
Anno di competenza: 2020 (data registrazione delibera di concessione del finanziamento da parte dei Confidi)
 
Destinatari: tutte le categorie
 
Scadenza: 31/03/2021
 
 
 
 
 
A32 – SOSTEGNO APPLICAZIONE PROTOCOLLI DI SICUREZZA
 
Contributo alle aziende artigiane sulle spese di CONSULENZA per l’applicazione dei protocolli e delle condizioni sicurezza aziendali anti-contagio COVID-19 rese da un professionista e/o Strutture dedicate delle Associazioni Artigiane avvenuti in sinergia con il comitato paritetico per la sicurezza regionale COBIS.
Sono considerati validi gli interventi effettuati dal 15/03/2020 al 31/12/2020.
 
Anno competenza: 2020 (anno emissione fattura) 
Sono considerate valide anche fatture emesse entro e non oltre il 31/01/2021.
 
Destinatari: tutte le categorie
 
Scadenza: 31/03/2021
 
 
 
 
 
 
Per i DIPENDENTI è stato modificato il servizio D31 SOSTEGNO AL REDDITO -Emergenza Covid-19 
 
Vedi scheda informativa cliccando qui 
 
Ricordiamo che i dipendenti, per chiedere informazione e per la presentazione delle domande, devono rivolgersi agli Sportelli EBAV delle Organizzazioni Sindacali dei Lavoratori (vedi qui
 
 
Le domande delle AZIENDE compilate, firmate e complete degli allegati richiesti, dovranno essere inviate al nostro indirizzo mail: ebavpadova@upa.padova.it  
Sportello E.B.A.V. Confartigianato Padova
P.zza A. De Gasperi 22
35131 PADOVA
Tel. 049/8056905
E-mail ebavpadova@upa.padova.it
 
 
 
 
 
 

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289