Incentivo occupazione per gli iscritti a Garanzia Giovani

Istruzioni operative dall’INPS

L’INPS, con la Circolare n. 48 del 19 marzo 2018, ha fornito le istruzioni operative per la gestione dell’esonero contributivo previsto dal Decreto direttoriale n. 3/2018 dell’ANPAL per l’assunzione di giovani iscritti al Programma Garanzia Giovani, nell’ambito del programma operativo nazionale Iniziativa Occupazione Giovani. Tale agevolazione, gestita dall’INPS, denominata “Incentivo Occupazione NEET” è concessa per l’assunzione, con contratto a tempo indeterminato o apprendistato professionalizzante, di giovani tra i 16 e i 29 iscritti al Programma Garanzia Giovani (se minorenni devono aver assolto diritto dovere all’istruzione e formazione) in possesso del requisito di NEET (giovane non inserito in un percorso di studi e non occupato). L’agevolazione è pari alla contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro (non si applica sui premi INAIL) per un periodo massimo di 12 mesi dalla data di assunzione con un massimale fino a 8.060 € annui (riparametrato su base mensile pari a € 671,66 €, in caso di part time il massimale è proporzionalmente ridotto). Allo scopo di consentire al datore di lavoro di conoscere con certezza la residua disponibilità delle risorse prima di effettuare l’eventuale assunzione, il decreto direttoriale dell’ANPAL n. 3/2018 prevede un particolare procedimento per la presentazione dell’istanza, tale procedimento è stato predisposto dall’INPS tramite l’applicazione DIRESCO disponibile all’interno del portale dell’Istituto. Si rimanda alla lettura della circolare per tutti gli approfondimenti.

Allegati

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289