Installatori. Il Nuovo decreto F GAS

Nuovi incontri in Confartigianato il 3 a il 9 aprile

F Gas: sicuro di essere in regola?

Da fine gennaio è in vigore il nuovo decreto ( 146/2018) che definisce le modalità di attuazione del Regolamento (UE) n. 517/2014 relativamente ai seguenti aspetti: individuazione delle autorità competenti e adeguamento del sistema di Certificazione. Di fatto sono aumentate le imprese che sono soggette sia al rilascio del patentino FGAS per gli addetti sia all'obbligo di certificazione per le imprese.
 
 
NOVITA’ NORMATIVA
Dal 24 gennaio 2019 il nuovo D.P.R. 146/2018 definisce e amplia le persone/imprese soggette all’obbligo di certificazione. Le persone e le Imprese devono essere in possesso di apposita certificazione:
a livello personale, il “patentino F-gas”;
a livello d’Impresa, la “certificazione aziendale F-gas”.
Inoltre,
- viene ribadito l’obbligo di iscrizione / aggiornamento al Registro Telematico Nazionale, come requisito fondamentale per ottenere la certificazione aziendale;
- viene istituita la Banca Dati sui gas fluorurati, gestita dalle Camere di Commercio. Questa dovrà utilizzarsi per la registrazione di tutti i movimenti relativi a vendite/acquisti dei gas, i dati delle apparecchiature che li contengono, i dati riguardanti attività di installazione, assistenza, manutenzione, riparazione, rimozione e smantellamento;
- per quanto riguarda la Certificazione aziendale, si ribadisce che persone e Imprese mai certificate prima devono certificarsi entro 8 mesi dall’entrata in vigore del D.P.R.
La certificazione va invece estesa qualora l’azienda già certificata inizi ad operare anche su apparecchiature mobili di refrigerazione (celle frigo di autocarri/rimorchi).
 
DESTINATARI
Imprese e persone che operano su apparecchiature contenenti F-Gas, come ad esempio installatori, termoidraulici, elettricisti, frigoristi e tutti quei soggetti che operano su apparecchi di refrigerazione (inclusa quella su autocarri e rimorchi), climatizzazione, condizionamento, impianti di protezione antincendio, ecc.
 

COME ADEGUARSI
Confartigianato Imprese Padova, in collaborazione con un Ente accreditato, ti assisterà per comprendere la situazione attuale e offrirti soluzioni adeguate alle tue necessità.

SEGNALAZIONE DI  INTERESSE
Per farci sapere che sei interessato e farci capire la tua situazione:
 
compila la scheda d’Interesse disponibile al seguente LINK
inviaci la visura camerale aggiornata all’indirizzo fgas@upa.padova.it
 
 
 
Maggiori informazioni: 
 
fgas@upa.padova.it
 
Tel 049 8206128 – 049 8206119
 
Confartigianato Imprese Padova
 
Paolo Pizzo Dugo e Kristian Kola
 

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289