L'Egitto di Belzoni. Riapre in piena sicurezza la mostra al Centro Culturale

Biglietto scontato a 10 euro per tutti i soci e i loro familiari. Prorogata l'apertura fino al 26 luglio

La grande mostra dedicata all’esploratore padovano Giovanni Battista Belzoni in scena al Centro Culturale San Gaetano di Padova ritorna ad essere accessibile al pubblico  in totale sicurezza per tutti: ingressi contingentati, spazi ben definiti per garantire il distanziamento, non si usano radiocuffie, non c'è guardaroba. Tutte disposizioni che rendono più semplificato l'accesso alla mostra evitando ogni genere di contatto e garantendo massima sicurezza ai visitatori.

La riapertura della mostra, la cui durata è stata prorogata fino al 26 luglio,  può essere un'occasione per riprendere la quotidianità dando spazio ad un approfondimento culturale di pregio e dedicando un paio d'ore alla visita e alla scoperta di un personaggio padovano poco noto ma davvero eccezionale.
Quanti di noi sanno che  la figura del mitico prof. Jones del film "Indiana Jones e i predatori dell'arca perduta" di George Lucas  e Steven Spielberg ha preso ispirazione proprio da Giovanni Battista Belzoni per il ruolo interpretato da Harrison Ford?!  E quanti sanno che devono ringraziare proprio Belzoni per aver trovato l'ingresso della Piramide di Chefren? 
Queste e altre chicche vengono svelate in una mostra dedicata a una figura padovana ancora poco conosciuta ma che va assolutamente valorizzata: Giovanni Battista Belzoni, un padovano (flgio di un artigiano) noto al mondo per le sue imprese al limite dell'impossibile ma curiosamente poco ricordato in patria.
Dopo la chisura imposta dall'emergenza sanitaria in atto, la mostra torna ad aprire i battenti da lunedi prossimo e va avanti fino a fine giugno 2020 negli gli spazi espositivi del Centro Culturale San Gaetano in via Altinate con nuovi orari di apertura:dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18, sabato e domenica dalle 10 alle 20.
 
Grazie alla disponibilità dell'Assessorato alla Cultura di Padova, tutti i soci di Confartigianato possono accedere alla mostra ad un prezzo vantaggioso di 10 euro a persona. Non solo.  E' possibile segnalare il proprio interesse a visitare la mostra con archeologhe esperte che vi faranno una guida praticamente in esclusiva
con partenze contingentate tutti i venerdi alle ore 16   o il sabato e la domenica alle ore 11 e alle ore 17 .
I gruppi infatti saranno formati da non più di 10 persone e durante la visita guidata in mostra non ci saranno altri visitatori ma solo il gruppo con l'archeologa.
Se interessati a visitare la mostra con la guida mandate una email a: stefania.frigo@upa.padova.it per tutte le informazioni del caso (Nb. Se si sceglie la visita guidata va previsto una quota aggiuntiva di 5 euro )

 Visita il sito della mostra cliccando qui

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289