Mercato dell'energia. Come tutelarsi tra le offerte di numerosi fornitori?

Sportello Energia a disposizione per qualsiasi dubbio

Nelle ultime settimane, al nostro Sportello Energia, sono giunte segnalazioni di comportamenti poco corretti da parte di fornitori di gas e luce che si presentano presso le nostre imprese, o le contattano telefonicamente, spacciandosi per personale associativo.

A tema c’è il Mercato dell’Energia e nello specifico le azioni di alcune Agenzie del Territorio e dei loro Venditori poco chiare.
Sembra infatti che alcuni fornitori, nel presentarsi a potenziali clienti facciano il nostro nome e si identifichino come personale di Sistema o del Caem che contatta le imprese per segnalare tariffe ancora più convenienti se si passa ad altri soggetti che erogano energia o gas.
Confartigianato Imprese Padova, nel diffidare chi che sia all’utilizzo del proprio  nome per favorire tentativi di vendita NON autorizzati ai propri Associati, ci tiene a precisare quanto segue:
1. Per le forniture AZIENDALI ci si avvale della collaborazione con il Consorzio CAEM, strumento che aggrega più di 8000 Aziende del Nord-Est per l’acquisto di elettricità e gas a condizioni favorevoli; il CAEM sceglie sul Mercato LIBERO uno o più fornitori di energia valutandone solidità, credibilità, qualità del servizio e naturalmente prezzo;
2. Per le forniture DOMESTICHE elettriche e gas vi è una convenzione con AIM Energy; recentemente rinnovata nelle condizioni e nei termini (31/12/2021) allineandosi alla data di FINE del Mercato di TUTELA, la convenzione è attiva in 40 Associazioni Provinciali di Confartigianato con 30.000 famiglie in fornitura;
3. Questi strumenti sono proposti agli Associati da tutto il nostro Sistema Associativo, dallo staff Sindacale, dalle Società di Scopo e in particolare da tutte le Sedi Territoriali a cui si possono chiedere informazioni in merito;
4. Lo Sportello SOS Energia, situato a Padova è il luogo dove:
a. Vengono analizzate le bollette per individuare possibili risparmi
b. Vengono prodotte le offerte e gestiti i contratti
c. Vengono valutati possibili Reclami e/o attivato il Servizio di Conciliazione per taluni casi particolarmente critici
d. Si coordina la Rete degli Sportelli Territoriali che sono stati istituiti pochi mesi fa in modo particolare per le Utenze Domestiche in mercato di TUTELA.
 
Confartigianato Imprese Padova, volendo distinguersi dai comportamenti di queste Agenzie e dei loro venditori, ha puntato tutto sul tema del “RISPARMIO” calcolato per ciascun nucleo Familiare o Azienda che sia, e della “TUTELA” che si realizza attraverso lo sviluppo di aggregazioni come il CAEM, che consentono una effettiva lobby positiva sul mercato dell’energia.
Pertanto, se venite coinvolti vostro malgrado in telefonate dai toni sopra descritti, chiedete evidenza oggettiva di questo, facendovi dare informazioni sul n° di telefono utilizzato per il contatto, il materiale proposto e non mancate di segnalare a energia@upa.padova.it quanto vi è accaduto inviando informazioni, dati e documenti.
Sarà nostra cura, nel pieno rispetto della Privacy, oltre a difendere l’Associato e il buon nome dell’Associazione, raccogliere le vostre istanze e farle pervenire allo Sportello del Consumatore presso l’ARERA il quale sarà messo nelle condizioni di intervenire nel merito per stoppare comportamenti non leciti.
 
Per informazioni: Sportello Energia Confartigianato Padova, tel. 049 8206385

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289