Nuovo prodotto alimentare per integratori

La Commissione Europea ha autorizzato i florotannini dell’ecklonia cava

Con il Regolamento UE del 20 marzo 2018 n. 460, pubblicato in GUCE serie L del 21 marzo 2018 n. 78, la Commissione Europea ha autorizzato l’immissione sul mercato, quale nuovo prodotto alimentare, i florotannini dell’ecklonia cava negli integratori alimentari.

 
Il Regolamento si applicherà a partire dal 10 aprile 2018 e da quella data i florotannini dell’ecklonia cava potranno essere utilizzati negli integratori alimentari destinati alla popolazione in generale ad esclusione dei prodotti destinati ai bambini di età inferiore a 12 anni con un livello massimo di:
 
- 163 mg/giorno per gli adolescenti di età compresa fra 12 e 14 anni;
- 230 mg/giorno per gli adolescenti di età superiore a 14 anni;
- 263 mg/giorno per gli adulti.
 
Sotto il profilo delle indicazioni da riportare nell’etichetta degli alimenti che contengono il novo prodotto si evidenzia che la sua denominazione è “florotannini dell’Ecklonia cava” e gli integratori alimentari che lo contengono dovranno riportare in etichetta la seguente dicitura:
 
- Questo integratore alimentare non è indicato per i bambini/gli adolescenti di età inferiore a dodici/quattordici/diciotto1 anni.
- Questo integratore alimentare non è indicato per le persone con malattie della tiroide o le persone che sanno di essere a rischio di sviluppare malattie della tiroide o sono state identificate come soggetti a rischio di sviluppare malattie della tiroide.
- Questo integratore alimentare non è indicato se si assumono anche altri integratori alimentari contenenti iodio.
 
In allegato il Regolamento citato. 

Allegati

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289