Trasporti ai tempi del Coronavirus.

Proroghe scadenze messe in campo per rendere strategico il servizio

Il servizio trasporti - logistico è di sicuro tra i servizi più strategici in questo periodo di emergenza sanitaria. Fermare i trasporti significherebbe creare ulteriori disagi (assenza merce negli ospedali, nella filiera alimentare....). 

Per agevolare quindi ancora di più la circolazione sono stati adottati specifici provvedimenti che prorogano alcune scadenze e che riteniamo utile riepilogare
 
SINTESI PROROGHE TRASPORTI( dal più recente al più lontano)
 
✓ Sospeso il pagamento per i mutui e gli altri finanziamenti a rimborso rateale delle rate o dei canoni di leasing che scadono prima del 30 settembre 2020, fino al 30 settembre 2020. Sono compresi anche i leasing di veicoli industriali e di attrezzature per la logistica.
 
✓ Proroga della sospensione dei divieti di circolazione festivi per i veicoli industriali con massa superiore a 7,5 tonnellate fino al 5 aprile. Si attendono indicazioni nei prossimi giorni per il periodo pasquale.
 
✓ Non applicazione sanzioni agli autisti che non hanno la carta tachigrafica, purché sussistano contemporaneamente le condizioni: avere la ricevuta della domanda di rilascio o rinnovo di una nuova carta con data successiva al 23 febbraio 2020, gli autisti devono avere registrato i dati sui tempi di guida e di riposo manualmente.
 
✓ Sono sospesi fino al 15 aprile 2020 i termini di tutti i procedimenti amministrativi pendenti dal 23 febbraio 2020
 
✓ Proroga per tutte le autorizzazioni che consentono la circolazione provvisoria dei veicoli sul territorio nazionale
 
✓ Rinvio delle revisioni tecniche o a visita di prova (si allega documento di tutte le proroghe della Motorizzazione)
 
✓ Rinvio al 30 giugno 2020 il termine per la denuncia di esercizio relativa ai depositi per uso privato, agricolo e
industriale aventi capacità superiore a 10 metri cubi e non superiore a 25 metri cubi, nonché sugli apparecchi di distribuzione automatica di carburanti per usi privati, agricoli e industriali, collegati a serbatoi la cui capacità globale è superiore a 5 metri cubi e non superiore a 10 metri cubi.

Allegati

Ufficio stampa e media

Progetti di rete

Scopri i progetti dell'Unione Provinciale Artigiani di Padova

© Unione Provinciale Artigiani Padova, Piazza de Gasperi 22, Via Masini 6, tel. 049 8206311 - 049 8206154, c.f. 80008710289